18 e 19.11 – Seminario y descanso

La testa mi scoppia!!
Oggi ho passato tutto il giorno ad un convegno sul Diritto dei Bambini.
6 ore intense ed interminabili (ho tolto nel conteggio l’ora dedicata al pranzo) in sola lingua spagnolo. Ho una voglia incredibile di scrivere in italiano, ma tranquilli, non me la prenderò con voi… almeno non in questa prima settimana!
Considerando che la mia giornata l’ho passata alla “Estacion Experimental de INIA”, non ho molto da raccontare, a meno che non siate curiosi di sapere cosa han detto i relatori… basta chiedere: 10pagine di appunti in spagnolo vi attendonoJ
Per chiudere la giornata, un gruppo di bambini ha cantato una MURGA (canto popolare), mi hanno emozionata tantissimo!! Dopodiché sono tornata a “casetta”.
… dopo cena: il mio primo gelato per la mia prima settimana a Treinta y Tres! Qua li fanno giganti ed è possibile anche il fai da te! Prendi una cialda, riempi e poi si pesa! Da veri golosi… Giulia sarebbe il tuo regno! J
Da scrivere non c’è molto se non: GRANDE KILAMA! (10 punti)
Detto ciò mi congedo:
Buona notte!
Anto
Treinta y Tres
19.11.06
Benedetta sia la domenica!
Il giorno di riposo è una manna dal cielo. Questo non significa che ci si possa alzare all’una… però poltrire nel letto sino alle 10, è concesso! J
Dopodiché, mercato con Suor Laura e preparazione del pranzo. Pulizia della camera, bucato e siesta sono state le tappe successive!
Cyber café e stiratura, invece, hanno preceduto la Messa e questa domenica il parroco è entrato suonando e cantando con la chitarra… prima o poi metteremo in scena Jesus Christ Superstar!
Non so se sarò poco garbata: ma qui l’eucarestia non s’attacca al palato!
Vabbé, ragazzi oggi la giornata è andata così… forse senza arte né parte ma un po’ di riposo ci voleva.
Notte
Anto
Mi sono accorta che non vi ho mai parlato delle suore con vivono con me…
Così vi cito ciò che fanno, così quando ve ne parlo saprete più o meno chi sono!
Suor Laura: è la mia referente Vides, sarà lei la persona cui dovrò rivolgermi per qualunque cosa abbia bisogno o per qualunque motivo, inoltre scriverà i miei rapporti. E’ la direttrice dell’Istituto nonché la più giovane (44 anni) ed è quella con cui passo più tempo.
Grazia: dopo Suor Laura è la più giovane (68 anni). Sta spesso nel colegio e si occupa per la maggior parte del tempo della portineria.
Eva: l’adoro, ha 72 anni e a vederla non sembra proprio. Anche lei con Grazia passa più tempo nel colegio che per i barri a quelli ci pensano le “sorelle maggiori”.
Juanita: anni 70. e’ una vera forza della natura. Si occupa di un quartiere e ci va tutti i pomeriggi. Ha una particolarità non cena mai, lunga e abbondate merenda intorno alle 18 e poi si apparecchia per la colazione…
Josefina: è la più anziana, ha quasi 83 anni e non si ferma mai! E la hermana che si occupa del “mio” barrio, il Sosa. A lei mi devo riferire (sempre però consultandomi con Suor Laura) per le attività che voglio/vorrei svolgere al Barrio Sosa.
Manca un’altra suora ma sino a fine novembre starà a Roma…ovviamente non l’ho ancora conosciuta. Per ora è tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...