Senza titolo

Impaurita con la testa ciondolante

vaghi per la città alla ricerca di te stessa.

Con lo scialle sulle spalle

rimani seduta sui gradini di una chiesa

come un mendicante dopo la Messa.

 

Guardi i passanti

che rapidamente vengono inghiottiti

dal buio della notte.

E’ una città rumorosa

nonostante il tuo silenzio.

Clacson, motori accesi e tintinnii di chiavi

ti ricordano che sei viva.

 

Ti alzi e cammini con la tua testa ciondolante,

facendo attenzione alla successione dei passi

è una danza macabra,

quella che interpone te e l’io.

 

Continui a camminare,

fintanto che non ti accasci sul suolo

                                                           e dormi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...