Ca va sans “LIRE”

libri.jpgWow… non scrivevo di libri da mesi, adesso è venuto il momento di consigliarne un pò.

“I SIGNORI DELLA GUERRA” a cura di Predrag Matvejevic. Dato il periodo, credo sia azzeccatissimo. Edito da Garzanti, traccia 3 monografie su Milosevic, Tudjman e Izetbegovic, coloro che hanno permesso, deciso e ottenuto gli orrori dai Balcani. Discreta obiettività. Voto 7

“IL METODO ANTISTRONZI” di Robert I. Sutton. Esorcizziamo lo stronzo che è in noi! Nel mondo del lavoro spesso le angherie di sbruffoncelli e capi “stronzi” la fan da padrona. Vista l’ampia pubblicità mi aspettavo di più… Voto 5

“AMOR AMERICA” di Maruja Torres. Per un’appassionata del Latino America questo è il libro giusto. La giornalista spagnola ripercorre in treno l’intero (o quasi) Sud America… un viaggio appassionante e crudo nelle ultime pagine. Il sentimento di amore sconfinato verso l’America Latina è palpabile in tutti i racconti della Torres. Voto 9

“TREDICI GIORNALISTI QUASI PERFETTI” di David Randall. Questo libro mi era stato regalato per Natale e mai regalo più appropriato. Randall stila una sua classifica dei migliori giornalisti della storia e ne descrive i tracci, le vicissitudini, la vita e l’amore verso una delle professioni più ambite del mondo.  Leggendo continuo a sognare e a non demordere… Unica pecca: solo giornalisti americani e inglesi… Voto 9 e mezzo

2 risposte a “Ca va sans “LIRE”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...