Librus in fabula…

Torna la rubrica: un libro per te.
In questi due mesi non ho letto moltissimo ma sicuramente c’è qualche buon libro da leggere.

La casta dei Giornali di Beppe Lopez. Chi l’avrebbe mai detto che noi poveri cittadini finanziamo ogni tipo di giornale? Ma proprio ogni!! Dal partito passando per le copperative sino ad arrivare al Corriere della Sera. Un libro da leggere a piccole dosi per la quantità di informazioni che dà. Voto: 7

Killer Hair di Ellen Byerrum. Il primo primo giallo-rosa e devo dire che mi ha preso un pò. Si legge con estrema facilità e non fa pensare troppo, tranne capire chi sarà l’assassino dei capelli. Tra un carrè ed una messa in piega la protagonista (una giornalista) arriverà a sciogliere i nodi! Voto: 6 1/2

A Testa in giù di Eduardo Galeano. Avevo già trascritto qualche piccolo passo di questo fantastico libro. E’ la scuola del mondo alla rovescia dove i paesi che custodiscono la pace universale sono quelli che fabbricano più armi… Consiglio di leggerlo!! Voto: 9

Rivergination di Luciana Littizzetto. Devo dire che qui un pò la nostra Luciana nazionale mi ha un pò deluso, molte pagine sono state una trascrizione della Luciana di “Che tempo che fa” e quindi, una ripetizione. Attendo il prossimo sperando che ci sia. Voto: 5 1/2

Ti ricordi di me? di Sophie Kinsella. La mia autrice rosa preferita finalmente è tornata! L’ho letto in una gionata e me ne sono anche pentita perchè adesso chissà quanto dovrò aspettare. Non c’è più Becky, l’eroina di I Love shopping. La protagonista è Lexi e la sua amnesia. Riuscirà a rimpossessarsi della sua memoria? Voto: 8 1/2.

Alla prossima!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...