Il mio primo mese a Palma de Mallorca…

Pensi alla Spagna e le prime parole che vengono il mente (eccetto paella e flamenco, ah tolgo anche Barca e Real Madrid) sono: Movida, divertimento sfrenato, spagnoli super simpatici pronti a far casino. Insomma, la terra perfetta.

Ecco, questo scordatevelo a Palma de Mallorca! O meglio, esiste la movida, anche il divertimento, ma dimenticatevolo con gli autoctoni! Esagerazione? Magari! O meglio Ojalá come direbbe uno spagnolo doc!

Le persone del posto e come tali intendo i mallorquini doc, non familiarizzano con l’esterno… loro sostengono di essere chiusi… a volte il loro essere chiusi sfocia nella maleducazione… non ci badano… sono fatti così.

Quindi, chiunque abbia intenzione di trasferirsi per lungo tempo suggerisco di mettere in valigia:
– tanta forza di volontà
– capacità di adattamento
– spalle larghe per buttarsi indietro tutto quello che capiterà
– tanti libri per lunghi viaggi introspettivi
– pelo sullo stomaco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...