Buone feste in mallorquín

Vi avevo lasciato con i saluti, i primi rudimenti per approcciarsi al mallorquín… ma adesso è Natale, o meglio questo è il periodo natalizio, quindi salto un po’ di lezioni e vi parlerò del clima che si respira nell’isola, delle parole per augurare buone feste e di quelle più usate in questo periodo dell’anno.

Iniziamo con qualcosa di facile: gli auguri. Se vogliamo augurare unas felices fiestas, basta un semplice “Bones festes” o un “Molts d’anys” mentre se è il 31 diceimbre sarà d’obbligo un “Feliç any nou”.

Altra cosa importante, qui in Spagna non è Babbo Natale che porta i regali bensí i Re Magi (dimenticatevi anche della Befana!) “Melcior, Gaspar i Baltasar” en la noche del 5 al 6 de enero, o Nit de Reis.
E solo se vi siete comportati bene avrete un regalo, altrimenti… beh ci sarà la classica delle classiche: una bolsita de carbón (carbó de sucre).

E infine, se volete festeggiare l’ultimo dell’anno alla spagnola, ricordatevi di comprare un grappolo d’uva per mangiare las 12 uvas de la suerte. La tradizione vuole che ai 12 rintocchi della Nit de Cap d’Any (la noche del 31 Diciembre o Nochevieja) si mangi un chicco d’uva in segno di fortuna. E speriamo che arrivi!!

Molts d’anys i feliç any nou a tots!

6 risposte a “Buone feste in mallorquín

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...