Il Judo ha smesso di parlare giapponese?

Il 23 ottobre 1964 a Tokyo, Anton Geesink – olandese – fu il primo a cambiare la storia del judo.
Perché? E’ stato il primo occidentale a vincere contro i re delle arti marziali e sopratutto a ‘schienare’ Akio Kaminaga vero e proprio eroe nazionale.

Le cose con il tempo sono cambiate, il judo è diventato un sport praticato in tutti i Paesi e la lotta per i giapponesi si è fatta sempre più difficile. In queste XXX Olimpiadi dei 12 ori finora (mancano i titoli di oggi pomeriggio) assegnati solo uno è andato al Giappone, 2 alla Korea e 2 alla Russia. Torneranno a essere primi nel medagliere?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...