Il principe azzurro esiste


Visione folgorante!
Il principe azzurro esiste… e se è per questo anche la principessa… non sono per le discriminazioni.
Come ho fatto a non pensarci prima!

Sono i puffi. Sono blu e vabbe sono alti due mele o poco più, sarà stata colpa di Gargamella.
Tutti questi anni e poi li avevo sotto gli occhi.
C’è anche la versione old style per le attempate: il grande puffo.
Certo, puffetta era una e doveva soddisfare i desideri di tutti, ne avrà avuto di lavoro la biondina…
Che poi, perchè bionda?
Non poteva essere rossa, bruna, perchè solo una e per giunta bionda?

Oddio, adesso che ruolo darà a David Gnomo e a Memole? E perchè i due non si conoscevano?
Forse è il caso di farmi una camomilla, magari ogni personaggio ritorna al suo ruolo iniziale… che onestamente mi sfugge, ma non credo sia opportuno indagare.

2 risposte a “Il principe azzurro esiste

  1. ho sempre pensato che hai le qualità per scrivere un bel libro di racconti di vita vissuta o un’ (auto)biografia romanzata…vuoi darti anche agli story-board dei cartoon?🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...