Heart broken


Com’è un cuore infranto?
Sì, intendo dire com’è fatto.
Avrà una forma diversa,
si farà più piccolo oppure
il cuore resta sempre il cuore,
senza nemmeno una cicatrice.

Allora, perchè ci fa male il cuore?
Cosa combiniamo al nostro cuore?
Lo sovracarichiamo di responsabilità?
Gli diamo oneri che non dovrebbe avere?

Il mio non so se è spezzato, acciaccato, sgualcito oppure scheggiato.
Fa male.
Mi ha detto: “Non ne posso più. Basta. Metti fine a tutto questo e torna a respirare!”
“Ma cuore, come si fa?”
Attendo ancora una risposta.

5 risposte a “Heart broken

  1. Forse non è il tuo cuore che deve farsi sentire ma tu che devi farti sentire, Anto…firmaci un armistizio, non una resa incondizionata o una tregua, per ricominciare a volervi bene😉

      • No, no…magari già l’hai fatta ma non te ne sei resa conto :P….dico solo che arriva un momento in cui, se non ci si vuol fare troppo male, bisogna trovare modo e maniera di rasserenare il nostro cuore😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...