Falsi amici: salir y subir…

salir-de-la-crisis
La maggior parte degli italiani pensano che parlare spagnolo sia semplice (in realtà vorrei vederli anche scrivere… ma questa è un’altra storia). La verità è che non è proprio copsì semplice come si possa pensare, ovvio, siamo più avvantaggiati perchè proveniamo dallo stesso ceppo linguistico, ma poi ecco che arriva un falso amico e ci sega le gambe. Proprio come vaso. O come bizcocho e galleta. Ricordate?

Cosa significherà: salir? E subir?
Nulla a che vedere con l’italiano.

Salir significa uscire.
Esco alle 17 = Salgo a las 17.

Subir invece significa salire.
Salire su un albero = subirse a un árbol.
Salire i gradini = subir los peldaños.

E subire? Come si dirà? Sufrir o soportar.
Subire un’operazione = sufrir una operación.
Subire le conseguenze = soportar las consecuencias.

Memorizziamo questi tre verbi e poi nelle prossime puntate analizzeremo i modi di dire. E credetemi ce ne sono un bel po’.

3 risposte a “Falsi amici: salir y subir…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...