Day #52… Lacrime di sale

lonely-woman
Quando pensi che puoi fidarti nuovamente di qualcuno, ecco che arriva la batosta.
Eppure questa volta c’eri andata coi piedi di piombo, avevi vagliato pro e contro, avevi osservato e analizzato…
credendo o meglio illudendoti di essere stata quasi chirurgica…

E invece, invece, ci risiamo di nuovo.
Valutazioni errate… devi ricominciare da capo, prendere le distanze e ricoprirti di ghiaccio, sebbene sia estate il disgelo non è previsto.
Non ora, non per qualcosa che non c’è.

 

 

Lacrime di sale

Accovacciata ad analizzare i tuoi sbagli
ranicchiata con le ginocchia al petto e
con quel musino che fa capolino…
I tuoi grandi occhi marroni sono traboccanti di lacrime.
Lacrime di sale…
Scoperchiata di nuovo
hai permesso ai tuoi demoni di scappare
quegli stessi demoni che con fatica avevi fatto tacere.
Adesso si aggirano sopra la tua testa.
Urlano, ridono, si prendono gioco di te.
Dovrai lottare nuovamente
contro te stessa
reprimere, seppellire, annientare.
Sofferenza e solitudine saranno al tuo fianco.
Ranicchiata con quel musino che fa capolino,
piangi, piangi ancora e ancora per un po’
presto, svanirà tutto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...